Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Un anno dopo i funerali di Vincenzo Ruggiero, ucciso e fatto a pezzi

Il prossimo 2 luglio verranno celebrate le esequie nella parrocchia Santa Maria di Montesanto a Napoli

Potranno trovare finalmente pace i resti di Vincenzo Ruggiero, il giovane ucciso e fatto a pezzi lo scorso 7 luglio ad Aversa. A poco meno di un anno di distanza, il prossimo 2 luglio, verranno celebrati i funerali del 25enne. I suoi cari potranno salutarlo per l'ultima volta nella parrocchia Santa Maria di Montesanto a Napoli. Si sono conclusi gli accertamenti sui suoi resti che hanno dato conferma che appartenessero a lui.

Quello che restava del suo corpo venne ritrovato lo scorso 30 luglio in un box a Ponticelli. Dopo il deposito dell'ultima perizia sui suoi resti, che verrà realizzata a metà giugno, la procura darà il via libera al rilascio della salma. La notizia è stata data dall'edizione online de “Il Mattino”. Dell'omicidio del giovane è accusato Ciro Guarente, 35enne ex marinaio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un anno dopo i funerali di Vincenzo Ruggiero, ucciso e fatto a pezzi

NapoliToday è in caricamento