rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Cronaca

Funerali Pino Daniele: "Napoletani evitate il chiasso e le lacrime in eccesso"

Michele Serra su Repubblica: "Serbiamo ancora memoria dei funerali di Mario Merola, una bolgia atroce, sguaiata, che pareva confezionata dagli odiatori di Napoli con un perfido montaggio dei luoghi comuni che la imprigionano"

Non è piaciuta a molti napoletani fans di Pino Daniele l'articolo di Michele Serra pubblicato nella sua consueta rubrica "L'Amaca" su Repubblica. Il giornalista parlando dei funerali del cantante partenopeo, lancia una serie di consigli ai napoletani per una cerimonia compita ed "educata".

Nessuno saprà mai se la decisione di celebrare i funerali di Pino Daniele prima a Roma e poi a Napoli (e solo dopo, diciamo così, le pressioni popolari) rispecchi veramente la sua volontà. Comunque sia, colpisce il piccolo incidente diplomatico post mortem tra un napoletano compassato e silenzioso (silenzioso e musicista: l’ossimoro è solo apparente) e la sua meravigliosa, difficile città. Senza la quale la musica di Daniele sarebbe stata impensabile; ma dentro la quale ribollono umori e atteggiamenti in grado di triturare, ingoiare e infine digerire qualunque differenza e qualunque distanza, e figurarsi la delicata, ammirevole misura che aveva quel bluesman pallido, dalla voce danzante e femminea. Serbiamo ancora memoria — purtroppo — dei funerali del povero Mario Merola, una bolgia atroce, sguaiata, che pareva confezionata dagli odiatori di Napoli con un perfido montaggio dei luoghi comuni che la imprigionano. L’augurio di chi ama Napoli è che la difficile gestione dei funerali di Pino Daniele, quali siano le ragioni che l’hanno motivata, serva a ragionare un poco su certe sregolatezze emotive, i decibel di troppo, le lacrime in eccesso. Pino era napoletano fino al midollo e il suo sostanziale e ricercato esilio, in vita come in morte, è l’ultimo regalo fatto a Napoli. Non un’offesa, un dono. Un invito al silenzio, quel silenzio che ai funerali — non solo a Napoli — non esiste più.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funerali Pino Daniele: "Napoletani evitate il chiasso e le lacrime in eccesso"

NapoliToday è in caricamento