Morte Luciano De Crescenzo, i funerali a Napoli

A Santa Chiara l'ultimo saluto al "Professor Bellavista". Oggi la camera ardente in Campidoglio a Roma. Il Sindaco de Magistris proclama il lutto cittadino

Luciano De Crescenzo

Si terranno a Napoli nella giornata di sabato 20 luglio, a metà mattinata, i funerali di Luciano De Crescenzo. Le esequie dello scrittore, filosofo e regista napoletano saranno celebrate presso la Chiesa di Santa Chiara, nel cuore della città.

Oggi intanto a Roma, dalle 10 alle 20, è aperta la camera ardente in Campidoglio presso la Sala della Promoteca, una delle più prestigiose della Capitale, che può ospitare fino a 300 persone. Tra i primi ad arrivare, oltre alla figlia Paola, gli amici di sempre Renzo Arbore, Marisa Laurito e Geppy Gleijeses

LUTTO CITTADINO A NAPOLI

"Esprimo il cordoglio profondo mio personale e della città di Napoli per la fine terrena del grande Luciano De Crescenzo, uomo di immensa  cultura che ha saputo interpretare al meglio l’anima del popolo napoletano. Persona di estrema intelligenza, enorme cultura e di una naturale simpatia tutta partenopea. Luciano mancherà molto a Napoli e alla sua gente, lo ricorderemo tutti con immenso affetto e gratitudine." E' il messaggio di cordoglio del sindaco di Napoli Luigi de Magistris, che ha proclamato il lutto cittadino nel giorno dei funerali, disponendo che sugli edifici pubblici le bandiere siano poste a mezz'asta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento