menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ultimo saluto a Don Riboldi (foto Ansa)

L'ultimo saluto a Don Riboldi (foto Ansa)

Folla e commozione ai funerali di don Riboldi: "Ha dato speranza al suo popolo"

Ad Acerra l'ultimo saluto al sacerdote simbolo della lotta contro la camorra

Folla e commozione ad Acerra per i funerali di don Riboldi, il vescovo emerito del comune a nord di Napoli, morto domenica scorsa a Stresa, simbolo della lotta contro la camorra.

"Don Antonio è stato un profeta, ha dato speranza al suo popolo, a cui ha insegnato ad alzare la testa. Fino al suo arrivo, di camorra si parlava sottovoce", ha affermato il vescovo di Acerra Antonio Di Donna durante l'omelia.

Durante le esequie è stato letto anche un messaggio di Papa Francesco: "Don Riboldi è stato un pastore premuroso e la voce di chi non ha voce.È stato sempre accanto ai più deboli richiamando la società ad operare per la giustizia ed il bene comune".

Tante le autorità presenti, tra cui il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e l'ex Governatore Antonio Bassolino, che ha voluto dedicare un messaggio a don Riboldi: "Dopo tante battaglie, ora riposa in pace. Sei stato un grande punto di riferimento politico-civile oltre che in primo luogo religioso, e ti ho voluto molto bene".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento