Coronavirus, folla ai funerali del sindaco di Saviano Sommese. Ignorato l'appello della moglie

La donna aveva rivolto un appello ai cittadini: "Abbiamo percepito il vostro affetto, evitate assembramenti". Ma circa 200 persone hanno rivolto l'ultimo saluto con palloncini e musica

(foto di repertorio)

Una folla di circa 200 persone si è radunata a Saviano per celebrare - nonostante il divieto - i funerali di Carmine Sommese, 66enne sindaco morto per le conseguenze del contagio da Coronavirus. Anche la moglie del sindaco si era spesa con un appello in mattinata: "Abbiamo percepito il vostro affetto, non scendete dalle abitazioni". Ciononostante circa 200 persone hanno voluto rendere l'ultimo omaggio al sindaco, ex consigliere regionale, apprezzato medico Carmine Sommese.

Palloncini, musica ed estrema commozione al passaggio del carro funebre. Un lungo applauso ha accompagnato il momento in cui il vicesindaco di Saviano si è tolto la fascia tricolore per farla indossare alla moglie di Sommese. 

L'ultimo messaggio del sindaco Sommese

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento