rotate-mobile

L'ultimo saluto al piccolo Romeo: investito a 11 anni

Il dolore dei familiari al funerale per il bimbo morto in un incidente stradale a Terracina

Un dolore profondo ma composto quello che amici conoscenti e parenti hanno mostrato al funerale del piccolo Romeo Gallo, il bimbo di 11 anni morto dopo essere stato investito a Terracina il 6 agosto scorso. L'ultimo saluto è stato celebrato ai Colli Aminei, nella chiesa dei Santi Antonio di Padova e Annibale Maria, dove soltanto il 4 giugno scorso aveva ricevuto il sacramento della comunione.

All'uscita della bara bianca la madre non è riuscita a trattenere la disperazione per la tragica perdita. La dinna ha scritto una lettera al figlio, lasciando la lettura ad altri: "Quante ne abbiamo passate insieme, vita mia. Quante volte mi sono sentita inadeguata per essere stata sia madre che padre. Siamo ridiventati una famiglia, circondati dall'affetto degli altri. Sono stati anni bellissimi. Cuore mio ti ritroverò. Sarai il fruscio del vento d'autunno, sarai nei fiori di primavera. Sarai i fiocchi di neve in inverno. Sarai nelle lacrime delle sere d'estate. Sarai con me Romy, non tardare. Ti aspetto, Romy, la tua mamma".

Anche la sorellastra di Romeo ha provato a leggere una lettera ma la sua voce è stata più volte rotta dal pianto: "Stammi vicino quando ne avrò bisogno. Tu non te ne sei andato, ti sei solo allontanato".

Romeo aveva perso il papà all'età di due anni e per anni è rimasto solo con la madre, prima di ricostruire un nuovo nucleo familiare. Intanto, la Procura di Latina indaga per omicidio stradale. Al volante un giovane di 18 anni risultato positivo al drug test.

Sullo stesso argomento

Video popolari

L'ultimo saluto al piccolo Romeo: investito a 11 anni

NapoliToday è in caricamento