rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Vico equense

Si lancia dal Ponte di Seiano: oggi l'ultimo saluto al giovane Luigi

Tanti i messaggi sui social per lui

Lutto a Sant’Antonio Abate per la scomparsa di Luigi De Stefano, il 32enne morto dopo essersi lanciato dal ponte di Seiano, a Vico Equense. Una notizia che ha scosso l’intera comunità cittadina che oggi si stringe alla famiglia per l'ultimo saluto a Luigi. L'annuncio dei funerali è arrivato dal sindaco Ilaria Abagnale che ha proclamato il lutto cittadino.

"Oggi sarà rivolto l’ultimo saluto al giovane e caro Luigi De Stefano, la cui perdita ha sconvolto l’intera comunità abatese, profondamente colpita dalla notizia della tragedia. Opportuno e doveroso rappresentare i sentimenti di intensa commozione e vicinanza alla sua famiglia, è stato proclamato lutto cittadino fino alla conclusione della cerimonia funebre. Invitiamo i titolari delle attività commerciali ad abbassare le saracinesche in segno di cordoglio durante le esequie che avranno luogo questa mattina alla Parrocchia di Sant’Antonio Abate, in piazza della Libertà, a partire dalle ore 11:00. I cittadini possano esprimere, in forma autonoma, la loro partecipazione al lutto cittadino mediante la sospensione delle attività rumorose, in segno di raccoglimento e rispetto", ha scritto il primo cittadino sui social.

Intanto, sui social sono comparsi anche tanti messaggi per il giovane che - per cause ancora in via di accertamento - ha compiuto l'estremo gesto. "Voglio dirti solo una cosa angelo mio te lo affido a te, abbraccialo come solo tu sapevi fare e se puoi abbraccia anche lei che è distrutta. Ciao Luigi De Stefano", scrive Nunzia. O, ancora, c'è il messaggio di Giuseppe "Amico mio non parole per descrivere il mio dolore.. Ti ho conosciuto che eri un bambino.. Sei stato sempre una buona persona un amico Vero.. Riposa in pace Luigi De Stefano".

E quello di Anna: "Non ci sono parole Non esiste rassegnazione  Non si può continuare la vita allo stesso modo quando ad una mamma viene tolto il proprio figlio Quando ad una sorella viene strappato il proprio fratello Non esiste nulla che può colmare tanto dolore E noi qui restiamo inermi ,ci stringiamo con la preghiera al dolore altrui .... Resto scioccata all'idea che quel ragazzo biondo dai modi pacati sia volato via come un soffio di vento Sono allibita e avvilita perché penso alla scia di dolore che hai lasciato.... Mi viene solo una cosa da dire Eterno riposo a te che la luce perpetua possa farti sentire in gloria..che il tuo enorme cuore possa restare qui così da poter dare forza alla tua amata e cara mamma ... Saperti la su mi fa tanto male arrivederci".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si lancia dal Ponte di Seiano: oggi l'ultimo saluto al giovane Luigi

NapoliToday è in caricamento