Seminano il panico in Circum: baby gang lancia un fumogeno nel treno

La gang era salita a San Giorgio ed aveva inizianto a insultare e minacciare i passeggeri. All'apertura delle porte a San Giovanni hanno lanciato il fumogeno e sono scesi di corsa

Circum

Nei treni della Circumvesuviana è ormai terrore baby gang. Si è verificato un nuovo episodio di vandalismo nei treni Eav, questa volta tra San Giorgio a Cremano e San Giovanni a Teduccio.

Questa volta i baby vandali sono riusciti davvero a terrorizzare i passeggeri. Secondo quanto raccontato dal Mattino, hanno lanciato a bordo di un treno un fumogeno, causando un fuggi fuggi generale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La gang era salita sul convoglio, iniziando a insultare e minacciare i presenti, a San Giorgio. Arrivati a San Giovanni, all'apertura delle porte, hanno lanciato il fumogeno e sono scesi di corsa. Si indaga per risalire alla loro identità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento