Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fumo in Circum, passeggeri costretti a scendere e a proseguire a piedi | VIDEO

 

Un surriscaldamento con copiosa fuoriuscita di fumo si è verificato stamane in un treno della Circumvesuviana, partito da Baiano in direzione Napoli. Il problema si è verificato non lontano dal capolinea di Piazza Garibaldi: i viaggiatori sono scesi dalle vetture percorrendo a piedi i binari che li avrebbero condotti in stazione.

"Questa mattina alle ore 9.00 circa, sul treno delle linee vesuviane proveniente da Baiano – spiega Eav in una nota – si registrava un anomalo surriscaldamento delle resistenze. L’episodio, che avrebbe potuto generare un possibile incendio, è stato prontamente gestito dal personale di bordo che ha attivato le azioni necessarie per mettere in sicurezza i viaggiatori, che sono stati tutti accompagnati a Piazza Garibaldi, e ripristinare le funzionalità del treno".

"L’evento – prosegue la holding regionale dei trasporti – ha provocato una interruzione momentanea di circa cinque minuti della circolazione. I viaggiatori non hanno manifestato particolare agitazione e pertanto, risultano infondate le notizie di incendi e scene di panico riportate da alcuni canali social. I passeggeri hanno attraversato i binari ovviamente in sicurezza a circolazione ferma".

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento