Cronaca

Fuma uno spinello in un “Coffee shop”: la provocazione di Borrelli

Il consigliere regionale dei Verdi ha lanciato la provocazione per far tornare a parlare della legalizzazione della cannabis

Una provocazione per tornare a discutere in maniera seria della liberalizzazione delle droghe leggere. Protagonista è stato il consigliere regionale dei Verdi della Campania, Francesco Borrelli, che oggi – nella giornata mondiale della Cannabis – ha pubblicato sul suo profilo facebook una sua foto mentre fuma uno spinello in un Coffee shop di Amsterdam. Il consigliere regionale è componente della Commissione sanità e politiche sociali e con questo gesto ha voluto ricordare che “la Campania si presenta con all’attivo un ordine del giorno, approvato quasi un anno fa, a luglio, in cui il Consiglio regionale chiedeva al Parlamento una discussione serena e libera da pregiudizi sull’opportunità di liberalizzare le droghe leggere”.

La foto è stata scattata lo scorso fine settimana quando Borrelli si è recato ad Amsterdam per vedere come funziona il consumo e la vendita di cannabis nei famosi coffe shop. “Ho avuto la conferma – ha dichiarato - che liberalizzare le droghe leggere sarebbe anche un modo efficace per combattere la camorra che, dallo spaccio delle sostanze stupefacenti, anche quelle leggere, ricava gran parte dei suoi guadagni illeciti e la questione della liberalizzazione, però, non può essere affrontata con pregiudizi inaccettabili”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuma uno spinello in un “Coffee shop”: la provocazione di Borrelli

NapoliToday è in caricamento