menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo in cui si è verificata la fuga di gas

Il luogo in cui si è verificata la fuga di gas

Fuga di gas in un palazzo del centro, neonata tratta in salvo dalla polizia

Paura nella serata di ieri in vico Tinellari, nel quartiere Vicaria, dove alcuni agenti sono riusciti a trarre in salvo i circa 50 condomini prima che succedesse il peggio

Poteva essere una strage, nella serata di ieri in vico Tinellari. Al quarto piano di un edificio – non lontano da dove a maggio è avvenuta l'esplosione che ha causato due morti – il malfunzionamento di una manopola, collegata alla conduttura principale del metano, ha dato vita ad una pericolossissima fuga di gas.

Una pattuglia della polizia è riuscita ad evitare il peggio, evacuando lo stabile e traendo in salvo anche una bambina di pochi mesi che si trovava all'ultimo piano con sua madre.

Gli agenti, transitando in piazza Enrico De Nicola, sono stati fermati da alcuni passanti che lamentavano un forte odore di gas. Si sono quindi subito precipitati nei pressi dello stabile, traendo in salvo la cinquantina di persone che lo abitavano. L’ambiente ormai saturo di gas, ha reso le operazioni di sgombero particolarmente difficoltose. Saliti piano per piano, i poliziotti hanno fatto scendere tutti gli abitanti, compresa la piccola (portata in braccio da un poliziotto che ha avitato respirasse l'aria tossica).

Rimasti soli nello stabile hanno accertato quindi da dove provenisse la fuga. Successivamente i vigili del fuoco ed il personale della Napoletana Gas hanno provveduto a porre fine al problema ed al ripristino dell'erogazione. In tarda serata tutte le famiglie sono rientrate a casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento