Titolare di una concessionaria nasconde mitragliatore e 600 colpi nell'auto di lusso

Un 28enne è stato fermato in via Nazionale delle Puglie: nell'automobile di lusso aveva un fucile mitragliatore con quasi 600 colpi. E' stato arrestato

(foto di repertorio / Wikipedia. Nel riquadro il fucile sequestrato)

Ieri pomeriggio, in via Nazionale delle Puglie, investigatori della Squadra Mobile della Questura di Napoli hanno controllato P.L., 28enne gestore di una rivendita di auto. Nel bagagliaio di una Jaguar X-Type  parcheggiata ad un centinaio di metri di distanza, di cui l'uomo deteneva le chiavi, sono stati trovati un fucile mitragliatore completo di caricatore con 26 cartucce ed un borsello in cui erano custoditi 583 proiettili di vario calibro.

foto444sm-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 28enne è stato dunque arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento