menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"E' solo un controllo": in casa di un 50enne i carabinieri scoprono un fucile, 160 cartucce e 7 chili di marijuana

Arrestato il 51enne per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione di arma comune da sparo e relativo munizionamento

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Acerra, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo nell’abitazione di un uomo in cui  hanno rinvenuto un fucile calibro 12 completo di due cartucce e 161 cartucce dello stesso calibro, una bustina contenente marijuana per un peso di 400 grammi e, nel terreno adiacente allo stabile, tre piante della stessa sostanza alte circa 150cm, di cui due già in fase di essiccazione, del peso complessivo di circa 6,5 kg.

L'uomo, un 51enne di Acerra con precedenti di polizia, è stato arrestato per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione di arma comune da sparo e relativo munizionamento.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Attualità

Mina Settembre, è ancora un trionfo di ascolti per la serie "napoletana"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Liceo Vico occupato: è il secondo istituto a Napoli

  • Cronaca

    Palpeggia una minorenne alla fermata dell'autobus: in manette

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento