rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Pendino / Piazza del Carmine

Frutta e ortaggi gratis in piazza del Carmine: è ressa

L'iniziativa voluta da Coldiretti riguarda i prodotti rimasti invenduti a causa del blocco dei tir. Tra la folla anche i barboni spesso ospiti della mensa della vicina basilica

Ressa e transenne questa mattina in piazza del Carmine per l'iniziativa di Coldiretti. Distribuiti infatti gratuitamente frutta e ortaggi, prodotti rimasti invenduti a causa del blocco dei Tir e che rischiavano di marcire nei depositi dei produttori agricoli.

Agrumi, mele e verdure sono stati consegnati ai tanti che si sono presentati in piazza richiamati dall'annuncio apparso sui giornali cittadini ma ancora più dal passaparola che ne è scaturito nei vicoli dell'antico quartiere. Gli operatori della Coldiretti - in quello che era lo storico mercato della città - sono riusciti a fatica a contenere la folla che si accalcava ai gazebo allestiti tra le auto parcheggiate cercando di distribuire equamente la merce.

Tra la folla anche numerosi barboni che di solito trovano accoglienza alla mensa della vicina basilica. "Dovreste organizzare più spesso queste iniziative - dice un'altra donna rivolta ad uno degli agricoltori che indossa il berretto giallo della Coldiretti - perché, a prescindere dallo sciopero, i prezzi di questa roba, quando arriva sui banchi dei mercati, sono veramente esorbitanti. Ieri per un chilo di zucchine mi hanno chiesto cinque euro". E mentre si lamenta del caro prezzi continua ad infilare nella sua borsa della spesa insalate e cavolfiori. (Ansa)

Coldiretti regala frutta e verdura a Napoli © Tm News/Infophoto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frutta e ortaggi gratis in piazza del Carmine: è ressa

NapoliToday è in caricamento