rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Frode e contrabbando di carburante: maxi-sequestro da 128 milioni

L'operazione in varie province d'Italia tra cui Napoli

Dalle prime ore di questa mattina - si legge in una nota - oltre 200 militari della guardia di finanza stanno procedendo, nelle province di Salerno, Napoli, Potenza, Roma, Chieti, L'Aquila, Mantova e Milano, a circa 40 perquisizioni e all'esecuzione di un decreto di sequestro preventivo di beni per oltre 128 milioni di euro. Gli interventi riguardano persone fisiche e società a vario titolo coinvolte in gravi frodi fiscali connesse al contrabbando internazionale di prodotti petroliferi, nonché in condotte di autoriciclaggio ed intestazione fittizia di beni. Le indagini hanno ricostruito, in particolare, l'attività di due distinte associazioni criminali, radicate nell'Agro nocerino-sarnese, dedite alla commercializzazione di carburante adulterato, importato dall'estero eludendo il pagamento delle imposte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frode e contrabbando di carburante: maxi-sequestro da 128 milioni

NapoliToday è in caricamento