Casandrino, nei guai 55enne cingalese titolare di una friggitoria-paninoteca

L'uomo è stato denunciato e dovrà pagare una multa di circa novemila euro. Trovati all'interno due lavoratori a nero; mancavano inoltre diversi documenti

Nel corso di un servizio di con­trollo del territorio, i carabinieri della stazione di Grumo Nevano, coadiuvati nella fase esecutiva da person­ale dell’Asl Napoli 2, hanno denunciato il tito­lare 55enne di una friggitoria- panino­teca sul corso Carlo Alberto a Casandrino. All’interno dell’esercizio sono stati trovati due lavoratori a nero.

Sono state inoltre contestate violazi­oni penali quali la mancata nomina del responsabile del servizio di preven­zione e protezione dai rischi, la mancata redazione ed elaborazione del documento di valutazione dei rischi per i lavoratori, il non aver fornito ai lavoratori una formazione adeguata in materia di salute e sicurez­za e non aver preso le misure necessarie affinché i lavoratori fossero salvaguardati dai rischi di natura elettrica connessi all’impiego dei mac­chinari e delle appa­recchiature.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel contesto sono state comminate a carico del titolare sanzioni amministrat­ive per 9.269,30 euro. Il locale e le attrezzature sono stati sottoposti a seque­stro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

Torna su
NapoliToday è in caricamento