rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Avvocata / Piazza Cavour

Emergenza freddo: metro di Napoli aperta per i senzatetto

Resteranno aperte tutta la notte le stazioni “Museo” e “Vanvitelli” della linea 1. L'iniziativa voluta dal Comune e dall'Anm

Le stazioni della metropolitana di Napoli, “Museo” e “Vanvitelli”, accoglieranno i senza fissa dimora per proteggerli dal freddo della notte. È quanto deciso dal Comune di Napoli e dall'Anm ripetendo un'iniziativa già fatta negli anni scorsi. Le due stazioni della linea 1 a partire da stanotte saranno a disposizione dei senzatetto per provare a ripararli dal calo di temperature previsto nelle prossime ore. Saranno presidiate da agenti di vigilanza e sarà riservata un'unica entrata. Per la stazione “Museo” sarà l'ingresso di piazzetta Gagliardi mentre per la “Vanvitelli” sarà quello di via Bernini.

Ad annunciare il provvedimento è stato l'assessore al Welfare, Roberta Gaeta che ha ricordato come «già dall'inizio dell'inverno siamo stati tempestivi nel fronteggiare l'emergenza freddo con un programma coordinato e strutturato di azioni volte a garantire la tutela delle persone in situazione di estrema fragilità. Prevediamo, oltre all'apertura delle stazioni della metropolitana finché non termineranno le ondate di gelo, l'intervento delle tre Unità Mobili di Strada già attive sul territorio accanto alla Centrale Operativa Sociale». L'assessore ha ricordato infine l'impegno dell'amministrazione comunale nei confronti delle persone indigenti ed ha ringraziato l'Anm per il supporto.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza freddo: metro di Napoli aperta per i senzatetto

NapoliToday è in caricamento