Può finire all'asta la casa del fratello di Pino Daniele: "Impediamo lo sgombero"

La rete Set (i diritti al tempo del turismo) evidenzia la difficile situazione economica di Salvatore, fratello del grande cantautore partenopeo. "Abita in poco più di un basso nel centro storico"

(foto Set Napoli - i diritti al tempo del turismo)

La casa in cui abita il fratello di Pino Daniele, Salvatore, e in cui viveva la madre, sarebbe stata pignorata dalla banca dopo i recenti rovesci economici che hanno riguardato la famiglia: lo rende noto la rete Set (I diritti al tempo del turismo): "Una piccola casa nel cuore del centro storico", si legge nel comunicato. "Un centro storico sempre più aggredito da speculazione e turistificazione. Ora la casa rischia di finire all'asta". La situazione economica di Salvatore Daniele si sarebbe aggravata negli ultimi tempi, da quando i suoi stipendi sarebbero stati congelati dal consorzio di bacino in cui lavora. 

La nota viene condivisa affinché "si blocchi l'esecuzione dell'asta e si trovi una soluzione per impedire lo sgombero di Salvatore", che da anni abita nel quartiere con la sua famiglia. Il fratello di Pino si è lasciato ritrarre affacciato al balcone di casa, dove ha esposto uno striscione: "Questa Lega è una vergogna, lo diceva anche mio fratello". "Questa vicenda", scrive la rete Set, "è simbolo di quello che sta accadendo troppo velocemente in uno degli ultimi centri storici europei che non era stato ancora svuotato di abitanti e trasformato in Disneyland". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento