menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale di Giugliano

L'ospedale di Giugliano

Fratelli investiti a Giugliano, il 17enne alla guida era sotto effetto di stupefacenti

Svolta nelle indagini sull'incidente avvenuto lo scorso 1 ottobre. Il ragazzo era alla guida senza aver mai conseguito la patente e di un'auto non assicurata

Sono stati resi noti i risultati dei test effettuati sul 17enne che, la sera dello scorso 1 ottobre, investì a Giugliano due fratelli di 19 e 12 anni, riducendo inizialmente la più piccola, Alessia, in gravi condizioni.

Il giovane, alla guida di una vettura non assicurata senza aver mai conseguito la patente, era sotto effetto di sostanze stupefacenti.

Il 19enne si sveglia: "Dov'è Alessia?"

I due ragazzi erano andati a comprare dei cornetti. Stavano attraversando la strada, quando la Fiat Panda guidata dal 17enne li ha travolti e sbalzati in aria per diversi metri. Il ragazzo ha abbandonato l'auto ed è scappato. Inutile il suo tentativo di depistare gli inquirenti dicendo che l'auto gli fosse stata rubata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento