menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La frase razzista

La frase razzista

Mugnano, scritta razzista fuori l'abitazione dell'assessore alla Cultura

"Imbimbo rom", questa la scritta comparsa. L'assessore: "Se vuole essere un maldestro tentativo di intimidazione è miseramente fallito". Il sindaco Sarnataro: "Andare avanti con serenità"

MUGNANO - "Imbimbo Rom", questa la scritta razzista apparsa la scorsa notte all'esterno dell'abitazione dell'assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione. "Se vuole essere un maldestro tentativo di intimidazione è miseramente fallito - commenta l'assessore Imbimbo- Se vuole essere un riconoscimento al lavoro che stiamo facendo sulla cultura a Mugnano per creare un paese che sia accogliente e aperto verso tutti allora grazie! Andremo avanti ancora con maggiori energie!".

Messaggi di solidarietà sono arrivati da parte della giunta, del Consiglio comunale e di numerosi cittadini. "Totale solidarietà all'assessore Imbimbo, che sono certo continuerà a lottare per ciò in cui crede - dichiara il sindaco Luigi Sarnataro - Questo non è il primo tentativo di intimidazione razzista rivolto alla mia Amministrazione, ma non saranno certo questi episodi a spaventarci. Noi continueremo a lavorare con serenità per migliorare la nostra città". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento