menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colto da malore, muore in autostrada: la vittima è un geometra

L'uomo era sdraiato nell'auto con lo schienale abbassato su una piazzola di sosta nel tratto della tangenziale che collega Serino ad Avellino

L'uomo trovato senza vita nella notte nel tratto della tangenziale che collega Serino ad Avellino ha un nome: è Francesco Delle Cave, geometra residente a Cancello Scalo, in servizio presso la ditta Net Service gruppo Abc (acquedotto di Napoli).

L’uomo era sdraiato nell’abitacolo dell’auto con lo schienale abbassato su una piazzola di sosta. Il 52enne si trovava a bordo di una Fiat Panda della ditta per la quale lavorava da ormai un ventennio.

Intorno alle 16 aveva finito di lavorare in un cantiere a Serino e stava rientrando a Casoria, presso la sede centrale dell’azienda. Poi avrebbe preso la sua auto per ritornare a casa.

I carabinieri della stazione di Serino, giunti sul posto, hanno sequestrato la salma e trasferita presso l’ospedale “Moscati” di Avellino per l'autopsia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento