rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023

Frana Ischia, i residenti: "Un disastro annunciato"

I commenti degli abitanti dell'isola, increduli di fronte alla nuova tragedia che ha colpito l'isola: "Come 13 anni fa"

"Si sapeva che sarebbe accaduto, è un disastro annunciato". La voce degli ischitani residenti a Casamicciola o che accorrono da altre zone dell'isola per verificare i danni della frana che ha messo in ginocchio l'intera comunità è unanime: "In questi anni nessuno ha fatto niente per evetare che ci fossero nuove frane". Il riferimento è allo smottmento che, 13 anni fa, sempre a Casamicciola, porto alla distruzione di case e strade e alla morte di una persona. 

Mentre pubblichiamo questo articolo, la Prefettura di Napoli ha confermato un solo morto, ma pare che a breve potrebbero dare la conferma anche della seconda vittima. Una decina di dispersi. Almeno 80 gli sfollati. "

"Non è facile mettere tutto in sicurezza"

Sul posto anche il vicepresidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola. Queste le sue parole ai microfoni di NapoliToday: "In astratto si può fare sempre qualcosa in più dal punto di vista infrastrutturale. Il problema è che il nostro territorio è interessato, in misura molto larga, da rischio esondazione e rischio frane. I piani di settore indicano estese aeree territoriali che sono sottoposte a queste problematiche. Quindi, è impensabile intervenire per mettere in condizioni di totale sicurezza centinaia di chilometri quadrati. Occorre ricavare da questi accadimenti indicazioni importanti perché la prevenzione sia sempre al primo posto. Prevedere tutto e mettere in sicurezza tutto ciò che è in condizione di rischio è praticamente impossibile".

Sullo stesso argomento

Video popolari

Frana Ischia, i residenti: "Un disastro annunciato"

NapoliToday è in caricamento