Frana a Procida, paura tra i bagnanti

Lo smottamento, dovuto alle piogge successive alla lunga siccità, ha interessato un'area particolarmente frequentata. Le forze dell'ordine hanno trasennato la spiaggia

Paura questa mattina a Procida, dove uno smottamento ha interessato il costone che affaccia sulla spiaggia della Chiaia. A darne notizia è Repubblica.

La zona, quando è avvenuta la frana, era particolarmente frequentata da bagnanti. Non si registrano tuttavia feriti. L'area era in parte già transennata.
Sul posto si è recata la guardia costiera, poi la polizia municipale ha interdetto l'area.

Fenomeni analoghi si sono ripetuti più volte di recente. In questo caso dovuti alle precipitazioni dopo un lungo perido di siccità. I guradacoste avevano già denunciato un "elevato rischio esistente per tutti i costoni presenti sul periplo isolano" e sottolineato "la necessità di interventi mirati a protezione delle coste”.

"Questa è una delle conseguenze dei cambiamenti climatici in atto - ha sottolineato l'assessore ai lavori pubblici Rossella Lauro - e di sicuro la trasformazione delle nostre coste assume i contorni di una vera e propria emergenza. Stiamo lavorando a progetti di mitigazione del rischio, ma un Comune piccolo come il nostro ha bisogno di investimenti consistenti, con il coinvolgimento di Regione e Unione Europea".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento