menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Striscione (Foto La Balena su Facebook)

Striscione (Foto La Balena su Facebook)

Forum Culture, il Collettivo La Balena occupa la sede

Esposto lo striscione "Liberate la cultura". "Utilizziamo questo spazio come contenitore simbolico per avviare nuove pratiche di produzione culturale che parta dal basso. Vogliamo un diverso modello di politica culturale"

Protesta questa mattina dei precari del mondo dello spettacolo che hanno occupato la sede del Forum delle Culture. Obiettivo: chiedere una diversa gestione della cultura, che veda una "partecipazione dal basso" e che non sia caratterizzata solo da "scelte calate dall'alto".

L'OCCUPAZIONE PACIFICA - Presenti una sessantina di attivisti del Collettivo La Balena, 'lavoratori dello spettacolo e dell'immateriale', nella sede dell'ex asilo Filangieri dove hanno anche esposto lo striscione "Liberate la cultura". "Non chiediamo posti di lavoro - spiegano dal Collettivo - utilizziamo questo spazio come contenitore simbolico per avviare nuove pratiche di produzione culturale che parta dal basso, non calata dall'alto, che si smarchi da logiche della gestione della cultura privatistica ed economicista. Vogliamo un diverso modello di politica culturale basato sulla partecipazione ed uno spazio di azione che sia lontano da interessi privatistici". Nessuna rivendicazione nei confronti del Forum, "una delle tante criticità di questa citta".


"Non siamo soli in questa azione - spiega ancora il Collettivo - Partecipano all'azione il Teatro Valle occupato di Roma, Ex cinema Palazzo di Roma, i lavoratori dell'arte di Milano, Teatro Coppola di Catania, Arsenale di Palermo e Docks di Venezia. E poi collettivi studenteschi, gente comune". (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento