menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fortunato, foto gruppo Fb "Noi cresciuti negli anni 50 e 60"

Fortunato, foto gruppo Fb "Noi cresciuti negli anni 50 e 60"

Fortunato il tarallaro, entrato nel cuore e nell'anima di Napoli

Vendeva i suoi taralli "nzogna e pepe" tra i vicoli del centro storico, accompagnando il suo passo con generosi sorrisi e l'immancabile grido "Furtunat' tene a' rrobba bella 'nzogna 'nzogn"

I taralli 'nzogna e pepe (sugna e pepe) sono tra le specialità più note e amate di Napoli. Un simbolo, un'icona della città, proprio come la figura del "tarallaro", la persona che per strada, nei quartieri, tra i vicoli della città, nei tempi passati girava per vendere i taralli caldi.

L'ultimo e più noto venditore ambulante di taralli è stato Fortunato (Fortunato Bisaccia), il tarallaro più conosciuto e amato, il "re dei taralli" di Napoli. Con il suo carrettino (con tanto di insegna "Ditta Fortunato", a cavallo tra gli anni '70 e '80, vendeva i suoi taralli sugna e pepe tra i vicoli del centro storico di Napoli, accompagnando il suo passo con generosi sorrisi e l'immancabile grido "Furtunat’ tene a’ rrobba bella ‘nzogna ‘nzogn.

Una voce e un personaggio entrato talmente tanto nel cuore della città che Pino Daniele volle dedicargli una struggente canzone (composta nel 1977).

Furtunato tene 'a rrobba bella / e pe' chesto adda allucca' / è 'na vita ca pazzeja / p'e vie 'e chesta città. / Saluta 'e ffemmene / a'ncoppa 'e barcune/ viecchie, giuvene e / guagliune / ce sta chi dice ca è l'anema /'e chesta città.

Così cantava di Fortunato l'amato cantautore partenopeo scomparso lo scorso gennaio. E cantando di Fortunato, con grande passione e lucidità raccontava, come sempre, Napoli:

Nun è cchiù comme 'na vota / ma ogne tanto se fa senti' / cu' chella voce ca trase / dinto 'o core e te fa murì. / Cagnano 'e ffemmene / cagnano 'e barcune / e isso saluta senza penza'. / Napule è comme 'na vota / ma nuje dicimmo ca adda cagna'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento