menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Raimondo Caputo

Raimondo Caputo

Orrore al Parco Verde, "Titò" accusa la compagna: "Marianna ha ucciso Fortuna"

Le gravi accuse sarebbero state confermate dall'uomo ai magistrati della Procura, titolari dell'inchiesta sugli orrori commessi nel Parco Verde

Raimondo Caputo, il presunto assassino e violentatore di Fortuna Loffredo, ha accusato la convivente, Marianna Fabozzi, di avere gravi responsabilità per la morte della bimba di sei anni e di Antonio Giglio, morto anch'egli in circostanze misteriose al Parco Verde.

Le gravi accuse sarebbero state confermate dall'uomo davanti ai magistrati della Procura di Napoli, titolari dell’inchiesta sugli orrori commessi nel Parco Verde.

Al momento la convivente di Caputo è solamente indagata per concorso in violenze sessuali commesse dall'uomo ai danni delle figlie.

Le accuse di "Titò" dovranno essere ovviamente provate per essere valutate dai giudici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento