rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Piazzale Tecchio

Fornero a Napoli, il sindaco dà forfait: "Ha perso un'occasione"

De Magistris salta il vertice alla Mostra d'Oltremare: "Sul tema del lavoro non è stato compiuto nulla da parte di chi ha responsabilità di Governo". Il ministro risponde: "Napoli non è stata lasciata sola"

Un inizio settimana difficile per Napoli. L'arrivo del ministro del Lavoro Elsa Fornero per annunciare un'intesa con la Germania in merito all'occupazione giovanile, è apparsa ai "choosy" come una beffa. Scontri, lanci di pietre, feriti, slogan durissimi con i precari, e gli studenti, che chiedevano "risposte non solo annunci", come hanno urlato in piazza.

Elsa Fornero a Napoli © Tm NewsInfophoto


Il Ministro poi ha incassato anche un'altra protesta: quella del sindaco, Luigi de Magistris, che, al vertice, non si è presentato perché "sul tema del lavoro a Napoli, non è stato compiuto nulla da parte di chi ha responsabilità di Governo. Napoli è stata lasciata sola".

Scontri a Napoli 12.11.2012 © Tm NewsInfophoto


Il commento della Fornero: "Ha perso un'occasione, pazienza. Napoli città sola? L'incontro di oggi è la dimostrazione che non è vero. Era l'occasione per dimostrare che non è vero". In merito agli scontri: "Io mi sono anche offerta di parlare con chi protestava ma mi è stato detto che non erano interessati a incontrarmi. Non impongo il dialogo quando non è gradito". (Ansa)

Fornero a Napoli, cortei e scontri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fornero a Napoli, il sindaco dà forfait: "Ha perso un'occasione"

NapoliToday è in caricamento