Focolaio nella Rsa, contagiati tutti gli ospiti: due anziani morti in serata

L'allarme lanciato dal sindaco di Torre Annunziata

Focolaio di Coronavirus all’interno della Casa Famiglia di corso Umberto I ha provocato il contagio di tutte le ospiti. «La situazione è drammatica – afferma il sindaco Vincenzo Ascione -. Le donne ospitate all’interno della RSA sono tutte in età avanzata con patologie pregresse, e la loro positività al Covid potrebbe provocare un ulteriore peggioramento delle condizioni di salute. Purtroppo due anziane signore non ce l’hanno fatta e sono decedute nella giornata di oggi. L’Amministrazione Comunale esprime profondo cordoglio e la propria vicinanza ai familiari delle vittime.

Nel primo pomeriggio – prosegue il primo cittadino – è intervenuta, in accordo con i familiari, una cooperativa di Castellammare di Stabia che con i suoi operatori si sta prendendo cura delle donne rimaste all’interno della residenza per anziani. In queste ore continueremo costantemente, insieme all’Asl, a monitorare l’evolversi della situazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento