Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Allarme focolaio al Cardarelli: 21 contagiati tra medici e infermieri

Undici si occupano del trasporto dei pazienti

Nuova preoccupazione all’ospedale Cardarelli di Napoli dove si registra un aumento dei casi di contagio tra il personale sanitario. Al momento sarebbero 21 i sanitari, medici, infermieri e operatori sociosanitari, risultati affetti da Covid. In questi casi ovviamente la preoccupazione deriva non solo per le condizioni di salute dei contagiati, ma anche e soprattutto perché ad essere colpiti sono soggetti in prima linea nell’affrontare questa emergenza e che per la natura stessa delle loro funzioni sono a contatto con tantissime persone.

Dei contagiati, 11 sono in forza al servizio autoparco dell’ospedale Cardarelli e nella maggioranza dei casi svolgono funzioni di autisti. Si occupano del trasporto dei ricoverati attraverso le ambulanze in dotazione al presidio. Molto spesso i degenti, per effettuare esami diagnostici o per essere trasferiti in altri reparti devono essere trasportati in ambulanza, dal momento che il presidio si compone di diverse palazzine e padiglioni. Uno degli 11 contagiati è ricoverato nel reparto di terapia subintensiva. Per fortuna gli altri riscontrano solo lievi sintomi e sono in isolamento domiciliari. Altri 5 casi positivi sono stati registrati tra i sanitari in servizio al reparto di Medicina d’urgenza.

Si tratta di due medici, due infermieri e un operatore socio sanitario. Anche un operatore sociosanitario e un infermiere, poi ricoverato, del reparto di Neurochirurgia sono stati contagiati. Casi di positività sono stati riscontrati anche nel reparto di Ortopedia dove sono risultati positivi due infermieri e un medico ortopedico. In totale 4 sanitari sono attualmente ricoverati nei reparti Covid del Cardarelli. Intanto il direttore generale del Cardarelli, Giuseppe Longo, ha scritto una lettera all’Unità di Crisi regionale per rappresentare la situazione complessa dell’ospedale Cardarelli che rischia di finire sotto pressione dal momento che registra un aumento significativo dell’afflusso di pazienti Covid e non Covid

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme focolaio al Cardarelli: 21 contagiati tra medici e infermieri

NapoliToday è in caricamento