Saviano, è focolaio Covid-19: i casi salgono a 12

Pare però si tratti di un contagio ristretto a pochi nuclei familiari. La città è stata al centro delle polemiche per le modalità in cui si sono svolti i funerali del sindaco Sommese

I funerali delle polemiche a Saviano

Due ulteriori casi di Covid-19 si registrano nella città di Saviano, dove – come specificato dal vicesindaco Carmine Addeo su Facebook – questi si aggiungono "ai 12 già segnalati precedentemente".

"Si precisa – aggiunge ancora Addeo – che i due cittadini appartenengono allo stesso nucleo familiare già posto in isolamento da più giorni". "La ricostruzione della possibile catena di contagi determinerebbe contatti solo intra-familiari – tranquillizza il vicesindaco – le loro condizioni sono buone".

Il comune in provincia di Napoli era venuto alla ribalta della cronaca perché, dopo il decesso del sindaco Carmine Sommese per Coronavirus, molti cittadini erano scesi in strada per celebrarne le esequie, contravvenendo alle disposizioni del governo e alle raccomandazioni della famiglia.

La situazione contagio - che naturalmente non è comprovato sia correlata alla vicenda dei funerali - pare però essere sotto controllo, con i contagiati che appaiono in buone condizioni. La stessa loro appartenenza a pochi nuclei familiari rende più gestibile il focolaio.

Funerali a Saviano, l'ira di De Luca

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento