menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rose biologiche

Rose biologiche

Ad Ercolano la XVI edizione del salone internazionale “Flora”

Torna al Mercato dei Fiori l’evento sul florovivaismo. Tema dell’anno la crisi economica e i “fiori a freddo”

Abbattimento del costo di riscaldamento delle serre con la scelta di sistemi e materiali ecocompatibili, coltivazioni di fiori resistenti al freddo, e produzioni biologiche per tutelare l'ambiente. Queste le novità di Flora 2011, il salone internazionale di floricultura e florovivaismo inaugurato oggi al Mercato dei Fiori di Ercolano a Napoli. La manifestazione, giunta alla XVI edizione, e' organizzata dalla Cooperativa Masaniello e patrocinata dal Comune di Ercolano, dalla Regione Campania, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero dell'Agricoltura.

Il tema dell’anno è la lotta alla crisi economica che ha toccato sopratutto i settori cosiddetti ''voluttuari'' ha incentivato i floricultori a sperimentare strumenti innovativi per abbattere i costi di produzione. In mostra a Flora 2011 infatti, oltre alle nuove varietà di fiori e piante provenienti da tutto il Paese, ci sono anche aziende specializzate in energia pulita. Ma Flora e' soprattutto fiori.

La vera novità di quest'anno è rappresentata da quelle varietà resistenti al freddo, che non hanno bisogno di serre riscaldate e che, quindi, fanno risparmiare gasolio ai produttori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento