"Gershwin Tribute", festoso flash mob in piazza del Plebiscito

Così l'assessore Alessandra Clemente, presente all'iniziativa: "I giovani e la cultura sono il nostro più grande e forte patrimonio"

Musica, danza e una colorata e festosa atmosfera al flashmob "Gershwin Tribute", organizzato stamane in piazza del Plebiscito dal Teatro San Carlo insieme a Generali Italia. Sono stati ben 1550 gli studenti che - attraverso il progetto di alternanza scuola-lavoro - hanno approfondito il compositore americano.

Presente anche il comune di Napoli. Così, sui social, l'assessore Alessandra Clemente: "Questa mattina insieme al Sindaco Luigi de Magistris ho preso parte all’incredibile Flash mob che abbiamo realizzato grazie al Teatro San Carlo".

"I giovani e la cultura - conclude Clemente - sono il nostro più grande e forte patrimonio! Non ci fermerete mai".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento