Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Torre annunziata / Piazza Ernesto Cesaro

Fionde e pistole giocattolo usate durante la festa patronale

Tre minorenni di 13 e 14 anni hanno seminato il panico durante la festa dalla Madonna della Neve a Torre Annunziata

C'erano centinaia di persone in strada ieri durante i festeggiamenti per la festa patronale a Torre Annunziata quando sono cominciate a piovere dal cielo palline di plastica. Protagonisti tre ragazzini tra i 13 e 14 anni che hanno cominciato a prendere di mira i passanti lungo le strade cittadine. Per farlo hanno utilizzato delle fionde e delle pistole giocattolo ad area compressa seminando il panico tra i presenti tra cui anche molti bambini piccoli.

In particolare i tre minorenni hanno cominciato a colpire persone a caso a piazza Ernesto Cesaro, uno dei posti più affollati e storico luogo d'incontro nei giorni dedicati alla Madonna della Neve. A fermarli sono stati gli uomini della polizia municipale che sono riusciti a rintracciarli e a bloccarli prima che qualcuno si facesse male. Le “armi” sono state sequestrate ai ragazzini che sono stati anche segnalati all'autorità giudiziaria. Nessuno dei presenti ha riportato delle ferite rilevanti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fionde e pistole giocattolo usate durante la festa patronale
NapoliToday è in caricamento