menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si traveste da prete e ruba più di 7 mila euro in una struttura religiosa

Grazie a immagini dell'impianto di videosorveglianza e ad alcune testimonianze è stato scoperto e arrestato il 71enne di Torre Annunziata

Un 71enne di Torre Annunziata si era finto prete per entrare in una struttura religiosa portando via del denaro. A scoprirlo i carabinieri che lo hanno identificato e denunciato per furto aggravato.

I militari dell’arma sono intervenuti il 26 luglio in una struttuta alberghiera religiosa di Vico Equense dopo che ignoti erano penetrati da una finestra posta sul retro.

Le indagini avviate immediatamente hanno portato subito alla identificazione dell’autore del furto. Grazie a immagini dell’impianto di videosorveglianza e ad alcune testimonianze è stato accertato che l’uomo era entrato nella struttura travestito da sacerdote impossessandosi di 7 mila euro in denaro contante. La perquisizione domiciliare conseguente ha portato al sequestro degli abiti usati per il travestimento e al rinvenimento dell’intera somma rubata alla struttura religiosa, che è stata poi restituita dai carabinieri ai malcapitati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento