Zona Ospedaliera, si finge parcheggiatore abusivo e ruba un’auto: denunciato

L’uomo è stato rintracciato e denunciato per furto aggravato, mentre l’auto è stata recuperata e restituita al proprietario

Via Cardarelli

Una persona si è presentata al Commissariato Arenella martedì mattina per denunciare il furto della propria auto, raccontando di essere stata avvicinata in via Cardarelli da un parcheggiatore abusivo a cui ha lasciato le chiavi del veicolo ma, al suo ritorno, non ha ritrovato né l’uomo né l’auto.

I poliziotti, grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza cittadina e alle descrizioni fornite dalla vittima, hanno accertato che il parcheggiatore, un 47enne napoletano con precedenti di polizia, si era allontanato a bordo dell’auto.

L’uomo è stato rintracciato e denunciato per furto aggravato, mentre l’auto è stata recuperata e restituita al proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

  • Carabiniere aggredito, quattro arresti: fermato anche l'uomo che gli ha rubato il borsello mentre era a terra

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento