rotate-mobile
Cronaca San Ferdinando

Si finge maresciallo della Finanza e cerca di farsi restituire la moto sequestrata

L'uomo, dopo alcuni accertamenti, è stato scoperto

La Polizia Municipale del comando di Chiaia, nel corso del proprio servizio di istituto in Piazza Trieste e Trento/Via Nardones, sono stati avvicinati da una persona che mostrando un tesserino da maresciallo della Finanza - poi risultato falso - aveva chiesta la restituzione della moto sequestrata perché in sosta vietata.

Gli Agenti insospettiti dall’atteggiamento dell'uomo, hanno fatto una ulteriore verifica del tesserino e, avendo dubbi sulla originalità dello stesso, hanno accompagnato il soggetto presso gli Uffici della Unità Operativa Chiaia. La persona fermata, un 50enne napoletano, da ulteriori controlli è risultato essere gravato da diversi precedenti penali, e attraverso la Centrale Operativa della Guardia di Finanza, si è appurato che il tesserino esibito era falso.

Contattato il magistrato di turno, l'uomo è stato denunciato a piede libero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge maresciallo della Finanza e cerca di farsi restituire la moto sequestrata

NapoliToday è in caricamento