Anziano ricoverato in ospedale con colpi d'arma da fuoco: arrestato il figlio

Le indagini sono tuttavia ancora in corso e il movente è ancora da chiarire

Nella serata di venerdì è giunto all’ospedale di Sarno un 75enne con due ferite da colpi d’arma da fuoco al volto e all’addome. I medici hanno subito avvisato i Carabinieri della sezione operativa di Torre Annunziata e della stazione di Boscoreale.

I militari si sono precipitati in ospedale ed hanno sentito la vittima. Nel giro di qualche ora hanno individuato ed arrestato per tentato omicidio il figlio, un 47enne di Poggiomarino.

Tutto sarebbe avvenuto intorno alle 20.30, nell’abitazione della vittima a Boscoreale. Le indagini sono tuttavia ancora in corso e il movente è ancora da chiarire.

L’arrestato è stato tradotto in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Coronavirus, un malore dopo la maratona: test per due lombardi. Negativo uno stabiese

Torna su
NapoliToday è in caricamento