rotate-mobile
Cronaca Giugliano in campania

La figlia muore di tumore, il papà lamenta di essere stato avvisato tardi e danneggia l'ospedale

I militari hanno calmato l’anziano e lo hanno denunciato

Ieri mattina i carabinieri della stazione di Giugliano in Campania sono intervenuti nell’ospedale San Giuliano. Poco prima un uomo -classe 46 e incensurato- aveva danneggiato un computer presente nella stanza dei medici al terzo piano dell’ospedale.

Pare che l’uomo lamentasse la tardiva comunicazione del decesso della propria figlia che era ricoverata nel presidio ospedaliero per un tumore.

I militari hanno calmato l’anziano e lo hanno denunciato. Nessun ferito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La figlia muore di tumore, il papà lamenta di essere stato avvisato tardi e danneggia l'ospedale

NapoliToday è in caricamento