Madre aguzzina, la polizia le porta via i quattro bambini

La donna era arrestata pochi mesi fa perché vista in strada malmenare la più piccola dei figli. Inutile anche il tentativo dei servizi sociali

Violenze su minori

Avevano tra i quattro e i dieci anni, piccole vittime di una famiglia disastrata: l'unità operativa tutela emergenze sociali e la polizia municipale li ha prelevati di casa, portandoli via dalla madre aguzzina.

Condizioni igieniche pessime, maltrattamenti, la donna – lei l'autrice delle angherie nei confronti delle sue quattro piccole vittime – era stata arrestata pochi mesi fa: gli agenti l'avevano sorpresa in strada mentre picchiava la più piccola dei sui figli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inutile anche l'azione dei servizi sociali, sebbene questi siano riusciti – spiega la questura – "A non far percepire ai minori l’allontanamento dal contesto familiare come una punizione ma, piuttosto, come una reale opportunità di cambiamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • "Il virus sta perdendo forza. Possiamo guardare con ottimismo al futuro": l'intervista a Giulio Tarro

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento