menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rischia di soffocare per il suo "Fidget spinner": paura in classe

Un ragazzino di 12 anni ha rischiato il soffocamento ingerendo un pezzo del suo gioco mentre era in aula

Paura a Castellammare di Stabia, dove un 12enne ha rischiato il soffocamento giocando col “Fidget spinner”, il nuovo gioco che sta spopolando tra ragazzini e adolescenti. A dare notizia dell'incidente, fortunatamente senza conseguenze, è Il Roma.

Studente di terza media, il ragazzino – in classe – teneva il suo giocattolo tra i denti quando un pezzo in plastica si è staccato e, a causa della velocità con cui roteava, gli ha ostruito per qualche momento le vie respiratorie. È stato lo stesso 12enne a riuscire ad ingoiare il pezzo di plastica così da riuscire di nuovo a respirare.

Il “Fidget spinner” è una specie di rotella. Gira mentre la si trattiene tra pollice e indice, ed i possessori si sfidano a chi riesce a farlo più a lungo eventualmente tenendolo in equilibrio su di un solo dito o su naso o fronte. Un gioco innocuo ma che in questo caso sarebbe potuto essere fatale. Il ragazzino alla fine si è fatto visitare al pronto soccorso di Castellammare, quando era oramai fuori pericolo.

Non è la prima volta che il nuovo gioco fa correre qualche rischio ai più piccoli. Negli Usa una 12enne si è dovuta sottoporre ad un intervento chirurgico perché un pezzo d'acciaio dello spinner le era entrato nella trachea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento