menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autista del bus chiede il biglietto a una ragazza: il fidanzato capisce male e sfascia il bus

Nell’assistere al controllo, il 19enne aveva capito male e ingelosito, senza attendere l’apertura della porta, l’aveva sfondata a calci e pugni

I Carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate sono intervenuti in piazza Libertà, dove era stato segnalato un giovane che a calci e pugni aveva danneggiato la porta di un autobus della linea Pagani-Castellammare.

Il ragazzo, un 19enne incensurato, è stato identificato. Subito dopo è stato accertato che aveva danneggiato la porta del bus perchè, a suo dire, l’autista del mezzo “ci stava provando” con la fidanzatina con la scusa di chiederle il biglietto e lui voleva “liberarla” al più presto.

Nell’assistere al controllo, il 19enne aveva capito male e ingelosito, senza attendere l’apertura della porta, l’aveva sfondata a calci e pugni.

Il ragazzo è stato, dunque, denunciato per danneggiamento e interruzione di pubblico di servizio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Lite finisce nel sangue, uomo ucciso a colpi di cric

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Tragedia in metropolitana: uomo travolto da un treno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento