rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022

Fiaccolate, gigantografie e messaggi: è il Maradona day (VIDEO)

Migliaia di tifosi hanno lasciato messaggi, oggetti e candele all'esterno del San Paolo. Un enorme ritratto è stato svelato in piazza Plebiscito

Una giornata intensa interamente dedicata a Diego Armando Maradona. E' molto vicina a una processione quella cui si è assistito all'esterno dello Stadio San Paolo dal mattino fino all'inizio della partita di Europa League. Migliaia le persone, centinaia i messaggi che i tifosi hanno voluto lasciare per terra o attaccati alle grate, insieme a candele, oggetti, maglie, fotografie. 

Un pubblico eterogeneo, come quello che da sempre segue le gesta del mito argentino. Dai bambini di 7-8 anni, a uomini e donne vicini agli 80, dalla borghesia agli ultras, il richiamo del Dieci più forte di tutti i tempi non risparmia nessuno. Dalle 16.30, all'esterno dello stadio, sono cominciati i cori, cultimati alle 18.20 con una fiaccolata che ha avvolto tutto lo stadio.

Gli ultras della Curva B si sono sistemati lungo tutto il perimetro del San Paolo, a distanza di un metro l'uno dall'altro e hanno acceso i fumogeni rossi, intonando cori inneggianti Maradona. Alle 20, circa, in piazza del Plebiscito, è toccato alla Curva A che ha svelato una gigantografia dell'indimenticato campione. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Fiaccolate, gigantografie e messaggi: è il Maradona day (VIDEO)

NapoliToday è in caricamento