Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fiaccolate, gigantografie e messaggi: è il Maradona day (VIDEO)

Migliaia di tifosi hanno lasciato messaggi, oggetti e candele all'esterno del San Paolo. Un enorme ritratto è stato svelato in piazza Plebiscito

 

Una giornata intensa interamente dedicata a Diego Armando Maradona. E' molto vicina a una processione quella cui si è assistito all'esterno dello Stadio San Paolo dal mattino fino all'inizio della partita di Europa League. Migliaia le persone, centinaia i messaggi che i tifosi hanno voluto lasciare per terra o attaccati alle grate, insieme a candele, oggetti, maglie, fotografie. 

Un pubblico eterogeneo, come quello che da sempre segue le gesta del mito argentino. Dai bambini di 7-8 anni, a uomini e donne vicini agli 80, dalla borghesia agli ultras, il richiamo del Dieci più forte di tutti i tempi non risparmia nessuno. Dalle 16.30, all'esterno dello stadio, sono cominciati i cori, cultimati alle 18.20 con una fiaccolata che ha avvolto tutto lo stadio.

Gli ultras della Curva B si sono sistemati lungo tutto il perimetro del San Paolo, a distanza di un metro l'uno dall'altro e hanno acceso i fumogeni rossi, intonando cori inneggianti Maradona. Alle 20, circa, in piazza del Plebiscito, è toccato alla Curva A che ha svelato una gigantografia dell'indimenticato campione. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento