menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La fiaccolata (Foto Lorenzo Face)

La fiaccolata (Foto Lorenzo Face)

Rione Sanità a lutto: una fiaccolata per ricordare Genny

Drappi neri alle finestre di alcuni balconi. Il corteo ha attraversato in silenzio le strade del quartiere diretto nei pressi della casa di Genny e poi nuovamente in piazza Sanità, luogo dell'omicidio

Drappi neri alle finestre di alcuni balconi dei palazzi della Sanità in segno di lutto per ricordare Gennaro Cesarano, il 17enne morto sabato notte nella piazza principale del rione.

"GENNY ERA INNOCENTE": IL VIDEO

L'iniziativa, organizzata dal comitato di quartiere locale, e una serrata dei commercianti sono state indette in occasione della fiaccolata per ricordare il giovane.

Il corteo ha attraversato in silenzio le strade della Sanità, diretto nei pressi della casa di Genny e poi nuovamente in piazza Sanità, luogo dell'omicidio.

Circa mille i cittadini della Sanitò scesi in strada con fiaccole di colore bianco e rosso. Tra loro, gli amici del 17enne e  uno striscione con la scritta "Genny vive". Presenti anche padre Antonio Loffredo, padre Alex Zanotelli e la presidente di municipalità Giuliana Di Sarno.

GLI ABITANTI: "ABBIAMO PAURA, SERVE LA POLIZIA"

Nel pomeriggio, davanti alla chiesa di Santa Maria alla Sanità, i ragazzi hanno installato un albero di ulivo per ricordare Gennaro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento