Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Via San Francesco a Patria, 32

Il Festival dell'Impegno Civile alle Terre di Don Peppe Diana

Incontri sui beni confiscati campani. Venerdì appuntamento a Giugliano per discutere di corruzione: dibattiti, progetti sociali, libri, 'buffet di comunità' e la musica di Dario Sansone dei Foja

Festival dell'Impegno Civile, logo

Prosegue la sesta edizione del Festival dell'Impegno Civile: una settimana di incontri sui beni confiscati campani (prima esperienza di festival italiano che si svolge interamente su beni confiscati alla malavita organizzata) per discutere di ecomafie, di integrazione, di autismo, di corruzione e di devastazione ambientale. Il Festival è promosso dal Comitato Don Peppe Diana e dal coordinamento casertano di Libera.

Venerdì 12 luglio, l'appuntamento con il Festival è a Giugliano in Via San francesco a Patria 32, alle Terre di Don Peppe Diana, per un pomeriggio e una serata densi di impegni di grande spessore, ma anche di momenti di piacevole condivisione e divertimento

Programma:

ORE 15:00 ACCOGLIENZA
ORE 16:00 CONVEGNO "GUARIRE DALLA CORRUZIONE"
ORE 18:00 PRESENTAZIONE DEL PROGETTO " CENTRO SOCIO-EDUCATIVO PER MINORI"
ORE 18:30 PRESENTAZIONE DEL LIBRO " COME CAMALEONTI DAVANTI ALLO SPECCHIO "

A seguire è previsto un 'buffet di comunità' e poi la musica dal vivo di Dario Sansone dei Foja, Claudio Domestico Gnut e Tarall&Wine.

Il festival si chiuderà domenica con una messa celebrata da Padre Maurizio Patriciello presso il Campo Rom di Caivano, in via Cinquevie.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Festival dell'Impegno Civile alle Terre di Don Peppe Diana

NapoliToday è in caricamento