menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presunti festini gay a pagamento con i preti, Sepe: "Non posso parlare"

Un prete di una nota parrocchia del quartiere san Ferdinando rischia di essere sospeso dalla Curia

"Non posso parlare, devo andare via", è la risposta del Cardinale Sepe a chi gli chiedeva una risposta ufficiale della Curia, riguardo al presunto dossier sul prete di una nota parrocchia del quartiere san Ferdinando, accusato di intrattenere rapporti omosessuali a pagamento con ragazzi (tutti maggiorenni).

Il Cardinale è intervenuto a Napoli all'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università Parthenope.

Ad accusare in particolare il sacerdote, come pubblicato dal Mattino, è un 28enne che avrebbe denunciato l'accaduto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento