rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Festa per l'Italia a Napoli, il comandante della Municipale: "È stata una situazione tranquilla"

Ciro Esposito ha comunque definito i festeggiamenti avvenuti in tutta la città "oltre i limiti suggeriti per la pandemia"

"Una situazione abbastanza tranquilla, a parte il traffico e le persone che hanno bloccato la viabilità in piazza Trieste Trento, piazza Vittoria e Lungomare". Così il comandante della polizia municipale di Napoli Ciro Esposito a Radio Crc Targato Italia, a proposito dei festeggiamenti della scorsa notte in città dopo la vittoria dell'Italia a Euro 2020.

I napoletani in piazza sono scesi eccome. La festa è iniziata subito in Piazza Trieste e Trento, ma senza bagno collettivo nella fontana del carciofo, blindata dai poliziotti in tenuta antisommossa per evitare assembramenti Covid. "L'attività di prevenzione è stata molto forte per evitare il montaggio di uno schermo abusivo e abbiamo fatto verbali per i troppi assembramenti – ha sottolineato Esposito – La Questura ha chiesto di transennare la fontana del carciofo che è stata poi presidiata dalla polizia. Al termine della partita si sono riversati tutti in strada come nel resto del Paese, oltre i limiti suggeriti per la pandemia". Bandieroni, trombe, fuochi d'artificio, tutto fino a tardissima notte. Quasi tutti erano senza mascherina.

Italia campione d'Europa: la festa a Napoli (Foto Gianluca Madonna)

(Foto di Gianluca Madonna)

"Ci sono stati tanti incidenti, per fortuna di lieve entità, mentre in via Depretis si sono scontrati due scooter con due persone in codice rosso, un caso che per fortuna poi è rientrato. Per il resto le scene normali viste ovunque", ha concluso ancora il comandante della Municipale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa per l'Italia a Napoli, il comandante della Municipale: "È stata una situazione tranquilla"

NapoliToday è in caricamento