menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festeggiano "abusivamente" in piena zona rossa: nei guai 30 persone

Doppio intervento della Polizia nel cuore della città

Due feste "abusive" sono state scoperte ieri nel cuore di Napoli. Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Decumani, con il supporto dei Nibbio e del Reparto Prevenzione Crimine Campania, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in piazzetta Arcangelo Scacchi per una segnalazione di una festa in strada. Sul posto hanno sorpreso 15 napoletani tra i 18 e i 48 anni intenti a festeggiare un compleanno e li hanno sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Inoltre, nella stessa serata, gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato e dell’Ufficio Prevenzione Generale sono intervenuti in via Luigi Settembrini per una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume provenienti da un’abitazione dove hanno trovato 15 cittadini spagnoli di età compresa tra i 20 e i 24 anni, tutti privi della mascherina, che stavano consumando cibi e bevande e li hanno sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento