menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto di Napoli, Guardia Costiera ferma yacht commerciale

Il provvedimento di fermo è stato adottato in quanto l’unità, successivamente ad un’attività di investigazione accurata, risultava avere il separatore acque oleose, per il rispetto della normativa antinquinamento, in avaria

Gli uomini della Guardia Costiera di Napoli – Nucleo Port State Control, hanno emanato un provvedimento di fermo, ai sensi della normativa antinquinamento a carico, di uno yacht commerciale

Il provvedimento di fermo, emanato lo scorso 2 agosto, è stato adottato in quanto l’unità, successivamente ad un’attività di investigazione accurata, risultava avere il separatore acque oleose, per il rispetto della normativa antinquinamento (MARPOL), in avaria.

Tale avaria non era stata comunicata dal comando di bordo all'Autorità dello Stato di approdo in violazione dell’obbligo di comunicazione all'Autorità Marittima del porto di scalo, in caso di difetti di apparati di bordo riguardanti la sicurezza della navigazione e la difesa dell’ambiente

Al momento l’unità risulta ancora ferma nel Porto di Napoli, in attesa degli accertamenti da parte del LLOYD REGISTER, organismo riconosciuto responsabile della certificazione nave e del funzionario dell’Isola di MAN, bandiera della nave.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento