menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presunto terrorista in manette: aveva intenzione di fare "una sosta" a Napoli prima di rientrare in Francia

Touami Athmane, algerino 36enne, è stato fermato a Bari

Touami Athmane, un presunto terrorista algerino fermato a Bari, aveva intenzione di sostare alcuni giorni a Napoli per poi fare ritorno in Francia.
Al momento gli inquirenti che indagano sul caso non hanno meglio specificato il motivo del passaggio che l'algerino aveva intenzione di fare nel capoluogo partenopeo.

Ciò che al momento si sospetta su Athmane, sono dei tentati indottrinamenti risalenti al 2019, quando aera con altre persone trattenuto nel Cpr di Bari. Alcune regiostrazioni dimostrano che il 36enne fece ascoltare diverse Fatwa di imam radicali a cittadini albanesi presenti nel suo stesso modulo abitativo, cercando di fare proseliti.

Già arrestato per possesso di documenti falsi, al Gip avrebbe confessato la conoscenza con molti dei soggetti indicati dagli inquirenti e la paternità di alcuni documenti sequestrati nel corso delle indagini, sebbene abbia negato di conoscere le persone direttamente coinvolte negli attentati di Parigi.
Inoltre, in alcune intercettazioni è emersa appunto la volontà appena scarcerato di tornare in Francia dopo una sosta di qualche giorno a Napoli, oltre a ricerche specifiche in rete sulle modalità per cancellare le impronte digitali.

La notizia su BariToday.it

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento