A 15 anni fermata senza casco: il padre ne rifiuta il riaffido

La ragazza è al momento sotto tutela, e non sono previsti contatti con la famiglia. Inutile il tentativo di mediazione della municipale

Il padre ne ha rifiutato il riaffido. La ragazzina, 15 anni, era stata fermato dalle forze dell'ordine a piazza Municipio: era alla guida di uno scooter – che trasportava altre due coetanee – senza casco come le passeggere e senza patente o assicurazione. È la singolare vicenda raccontata dal Corriere del Mezzogiorno.

La polizia municipale aveva chiamato al telefono l'uomo, il quale giunto sul luogo del fermo ha rifiutato il riaffidamento della figlia "mostrando – spiega la municipale – atteggiamenti aggressivi sia nei riguardi della minore che degli agenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È – pare – la prima volta che succede qualcosa del genere. I poliziotti hanno tentato di mediare ma l’uomo ha continuato ad inveire contro figlia e agenti, al punto da convincerli a richiedere accertamenti alla Procura dei minori e ai servizi sociali. La ragazza è al momento sotto tutela, e non sono previsti contatti con la famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

Torna su
NapoliToday è in caricamento